Mercoledì, 30 Settembre 2020
ad

Giornata di benessere a casa: come renderla unica?

Trascorrere il fine settimana rilassandosi è un’ottima pratica per chi vuole riequilibrare la propria salute mentale e benessere fisico. Concedersi una pausa, è una routine che non può che portare una serie di vantaggi.


Giornata di benessere a casa: come renderla unica?
Giornata di benessere a casa: come renderla unica?



Per chi non vuole spendere cifre folli per una spa di lusso, può prendere la decisione di trascorrere un fine settimana nella tranquillità della propria abitazione. Magari, con la persona che si ama o la propria amica/o del cuore.

L’ispirazione per decorare al meglio la propria zona bagno, i migliori trattamenti da fare da soli o in coppia e gli spuntini da concedersi che sono presenti in questa guida vi offrono la possibilità di trascorrere una giornata indimenticabile sotto tutti i punti di vista.

Per riuscire a fornirvi una guida completa ed accurata, abbiamo chiesto maggiori informazioni agli esperti di Elettro beauty (il loro sito internet si può trovare a questo indirizzo https://www.elettrobeautysrl.it/). Azienda specializzata nel fornire attrezzature e arredamenti per centri benessere di ogni sorta, è in grado di fornire i migliori complenti d’arredo e accessori per chi vuole realizzare un centro benessere professionale.

Scegli il mood della giornata

Avere tutto in ordine e ben pulito, non è l’unica azione da fare per chi vuole ricreare l’ambientazione di un centro benessere nella propria abitazione. Senza investire toppo tempo e soldi, ci sono una serie di consigli che possono trasformare un semplice bagno in un’oasi di tranquillità e relax.

Candele, tante candele

Sempre che non si soffra di pirofobia, non esiste niente di più zen di una serie di candele che creano una soffusa atmosfera. Oltre ad avere un buon odore, emettono una luce che permette di entrare nel mood ideale. Ecco, perché nei centri benessere sono sempre presenti e perché è sicuramente una buona idea farlo anche nel vostro bagno. Se la propria vasca da bagno ha un largo bordo, può essere un interessante esperimento mettere delle candele su tutto il bordo della vasca, La cosa più importante, è stare attenti che nessuna candela cada in acqua.

Spargete dei petali di fiore

I fiori sono da sempre una delle caratteristiche più comuni dei centri benessere e delle spa più in generale. Senza spendere grossi budget in fiori da un fioraio, si può sempre recarsi in un campo e cogliere quelli che sono più belli. Un mazzetto di fiori, non più di una decina, può essere più che abbastanza per riuscire a creare la giusta atmosfera rilassante.

Mescolare tulipani, fiori di campo e qualsiasi fiore con petali larghi può fare in modo che l’acqua diventi uno “stagno” dove immergersi. Se non si ha voglia di pulire, può essere un’idea recidere i fiori e metterli in vasi con dell’acqua. Non si può ricreare la stessa atmosfera, ma di sicuro è un buon inizio per creare un ambiente rilassante per chi vi si trova.

Acquistate un diffusore di olio essenziale

Per trascorrere una giornata come alle terme, ma anche per rilassarsi nelle giornate di tutta la settimana, si può acquistare un diffusore per olio essenziale. Probabilmente, una volta che si comprenderà la sua utilità, lo si utilizzerà sempre più spesso.

In commercio ne esistono di tutti i prezzi e con diverse caratteristiche, quindi non è difficile trovare quello che meglio si adatta alle proprie esigenze e necessità. Tra le profumazioni più utili per rilassarsi, c’è sicuramente la lavanda e la vaniglia. Due profumi che reagiscono con il cervello allo stesso modo dei farmaci ansiolitici. Detto in parole povere, portano la mente a una calma diffusa e persistente.

Sceglie i trattamenti da fare

Proprio come succede quando ci si reca presso un centro benessere, prima di iniziare la giornata di relax è bene decidere quali saranno i trattamenti rilassanti che si andrà a fare. Ecco come impostare il tutto con o senza ospiti.

Mani e piedi

Per farsi manicure e pedicure nel modo più appropriato, oltre ad avere tutto il necessario è bene avere un tavolo o una zona dedicata libera da ogni distrazione. È bene essere molto concentrati, quando ci si appresta a tagliare, limare e prendersi cura delle proprie unghie.

Per chi vuole un suggerimenti professionale, una delle parti più importanti per iniziare bene una manicure è l’asciugamano caldo e il massaggio alle mani. Anche se non si è in grado di fare un perfetto massaggio alle mani, il tepore dell’asciugamano è un particolare che permette di ammorbidire la pelle e allo stesso tempo le unghie. Situazione ideale se si deve intervenire con lamette e forbici.

Maschera di bellezza

Non si può dire di aver passato un meraviglioso giorno in un centro benessere, se non si decide di concedersi una maschera di bellezza. Poiché ogni tipologia di pelle ha esigenze differenti, è bene decidere per tempo quale è la più indicata per la propria pelle. Il trattamento si può iniziare prima di andare in bagno, quando ci si trova in salotto o in cucina per sgranocchiare qualche stuzzichino prima di un bagno rilassante.

Organizzare una giornata rilassante, vuol dire preparare nel migliore dei modi tutto il necessario. In questo modo, durante la giornata, non ci sarà niente che potrà disturbare il momento di pace e tranquillità che avete deciso di prendervi.

Una giornata al centro benessere può portare uno stato di sonnolenza, che può anche facilitare il sonno e i propri ritmi circadiani. Al proprio risveglio, fare una doccia fredda al mattino è il modo migliore per svegliarsi e svolgere i propri impegni con la giusta carica.